Home Italia Cosa fare e vedere nella Valle di Ledro: il lago e i suoi dintorni

Cosa fare e vedere nella Valle di Ledro: il lago e i suoi dintorni

Valentina Regazzi
12 commenti
Cosa fare e vedere nella Valle di Ledro

La Valle di Ledro si trova in Trentino, a poca distanza dal Lago di Garda, ed offre numerose attrazioni adatte a tutta la famiglia e a chi viaggia con il proprio amico a quattro zampe. Scoprite insieme a noi cosa fare e vedere nella Valle di Ledro.

Il Lago di Ledro e le sue spiagge

La principale attrazione della Valle di Ledro è, certamente, il suo lago. Il Lago di Ledro, noto per essere uno dei laghi più limpidi del Trentino, è un piccolo lago balneabile, il cui colore azzurro cattura immediatamente lo sguardo. La circonferenza del Lago di Ledro è di circa 10 km e può essere percorsa a piedi o in bicicletta. Il tratto tra Pieve di Ledro e Mezzolago ha un apposito percorso pedonale, così come il lungolago di Molina di Ledro. Buona parte del percorso, tuttavia, si snoda su strada a doppio senso di marcia e, pertanto, può essere pericoloso percorrerlo con bambini o cani.

Il Lago di Ledro ha numerose spiagge in cui potersi riposare dopo aver camminato lungo il percorso che costeggia il lago:

  • Spiaggia Pieve di Ledro: la spiaggia di Pieve di Ledro è una spiaggia libera ma che offre molti servizi, ad esempio la possibilità di affittare pedalò e windsurf, e punti ristoro. Vicino alla spiaggia si trova anche un piccolo parco giochi per i bambini.
  • Spiaggia di Pur: la spiaggia di Pur è perfetta per chi viaggia con il proprio amico a quattro zampe, in quanto ha anche una zona dedicata ai cani. Alle spalle della spiaggia vera e propria, si trova un grande prato con tanta ombra e tavoli da picnic. Vicino alla spiaggia si trovano anche due bar e i bagni pubblici. L’accesso al lago è un po’ scomodo per la pendenza della spiaggia. Il parcheggio costa 1€/h.
  • Spiaggia di Mezzolago Ledro: anche il paese di Mezzolago ha una piccola spiaggia in cui potersi rilassare e prendere un po’ di sole.
  • Spiaggia Besta a Molina di Ledro: la spiaggia Besta a Molina di Ledro offre la possibilità di affittare canoe o pedalò. Anche qui il parcheggio costa 1 €/h.
Cosa fare e vedere nella Valle di Ledro: le spiagge
La spiaggia di Pur sul Lago di Ledro

Cosa fare e vedere nella Valle di Ledro: Ledro Land Art

Parlando di cosa fare e vedere nella Valle di Ledro, non si può non citare Ledro Land Art, a circa 1 km da Pur. Si tratta di una passeggiata piacevole ed adatta a tutti all’interno di un bosco, lungo la quale potete ammirare sculture realizzate con materiali naturali. Le sculture sono soggette a decadimento naturale e quindi possono essere sostituite o rinnovate da un anno all’altro. Ledro Land Art può essere raggiunta a piedi dal Lago di Ledro oppure in auto. All’ingresso si trova un parcheggio gratuito e vi verrà fornita una mappa con indicate tutte le installazioni che trovate lungo il percorso. L’ingresso è libero. Il percorso dura circa un’ora, considerando il tempo necessario per ammirare le installazioni e scattare foto. La passeggiata può essere fatta anche con i bambini (la mappa segnala il percorso più semplice da fare con passeggini e carrozzine) e con i vostri amici a quattro zampe.

Museo delle Palafitte

A Molina di Ledro si trova il Museo delle Palafitte, che racconta la storia più antica del Lago di Ledro. Qui, infatti, furono trovati i resti di alcune palafitte risalenti a 4000 anni fa, i cui pali vennero scoperti in occasione della costruzione della centrale idroelettrica di Riva del Garda. I pali delle palafitte originarie sono ancora visibili anche dall’esterno, senza accedere al museo, così come le ricostruzioni delle palafitte.

Il museo è aperto tutti i giorni da giugno a novembre secondo i seguenti orari:

  • giugno 9-17;
  • luglio e agosto 10-18;
  • da settembre a novembre 9-1

L’ingresso al museo costa 4,50 euro e consente di avvicinarsi alle palafitte e guardarne gli interni e di accedere ad una piccola sala in cui si trovano alcuni reperti risalenti all’età del bronzo. I cani sono ammessi nella parte esterna ma non nella saletta interna, ad eccezione dei cani di piccola taglia tenuti in braccio. Nei mesi estivi vengono organizzati laboratori per i bambini.

Personalmente questo museo non ci ha entusiasmati e, se tornassimo indietro, non lo visiteremmo. Sicuramente non lo inserirei nella mia lista personale di cosa fare e vedere nella Valle di Ledro. La ricostruzione delle palafitte è carina, ma possono essere ammirate a distanza, trovandosi affacciate sul lago. La sala museale interna è molto piccola e, anche leggendo tutti i pannelli informativi, si visita in circa 15 minuti. Sicuramente la visita può essere più interessante e divertente per famiglie con bambini, se si sceglie di partecipare ai laboratori.

Cosa vedere sul Lago di Ledro: museo delle palafitte
Il Museo delle Palafitte

Cosa fare e vedere nella Valle di Ledro: la Cascata del Gorg d’Abiss

Tra le meraviglie naturali della Valle di Ledro, non si può non citare la Cascata del Gorg D’Abiss, nel paese di Tiarno di Sotto. Il percorso per raggiungere la cascata si snoda all’interno di un bosco, lungo un torrente, ed è semplice e adatto a tutti. Per raggiungere la cascata ci vogliono circa 15 minuti, con passo tranquillo. La passeggiata può essere fatta tranquillamente anche con bambini e cani. La parte in prossimità della cascata è molto umida e fresca, quindi anche d’estate vi consiglio di indossare una felpa.

Cosa vedere nella Valle di Ledro: la Cascata del Gorg d'Abiss
La Cascata del Gorg d’Abiss

Il Lago d’Ampola

Tra le cose da vedere nella Valle di Ledro, c’è un piccolo gioiellino poco conosciuto, il Lago d’Ampola. Il Lago d’Ampola è un piccolo lago di origine glaciale le cui acque, un tempo unite a quelle del Lago di Ledro, formavano un unico lago. Il Lago d’Ampola forma una riserva naturale, in cui è possibile ammirare il suo ecosistema lacustre perfettamente conservato. La passeggiata nella riserva naturale del Lago d’Ampola è molto semplice ed adatta a tutti. Il giro inizia su una scenografica passerella di legno che attraversa il prato umico e costeggia il Lago d’Ampola. Al termine della passerella, si svolta a destra e si prosegue con la passeggiata all’interno del bosco. Il ritorno si effettua lungo lo stesso percorso. In totale ci vogliono circa 30/40 minuti per visitare il Lago d’Ampola.

Cosa fare nella Valle di Ledro: il giro del Lago d'Ampola
La passerella che attraversa il Lago d’Ampola

La Cascata d’Ampola

A breve distanza dal Lago d’Ampola si trova l’omonima cascata, visibile anche dalla strada che congiunge il Lago di Ledro con il Lago di Idro. Per raggiungere la Cascata d’Ampola è sufficiente parcheggiare lungo la SS240 e scendere per un breve tratto di strada, un po’ sconnesso. Anche dalla strada, tuttavia, la vista è meravigliosa. In corrispondenza della cascata si trova anche il Parco Forte Ampola, un percorso culturale che racconta le vicende del Forte Ampola, fortezza austro-ungarica. Il Parco Forte Ampola è sempre aperto dalle 9 alle 22 su prenotazione da effettuare entro il giorno precedente. L’ingresso costa 7 euro.

Cosa vedere nella Valle di Ledro: la Cascata d'Ampola
La Cascata d’Ampola

Ti è piaciuto il nostro articolo? Puoi leggere anche:

Articoli correlati

12 commenti

Teresa Settembre 23, 2021 - 7:24 am

Quante cose da fare nella Valle di Ledro. Per chi viaggia in famiglia, come noi, tanti spunti interessanti, dalla Land Art alle palafitte, dalla cascata alla passerella!

Reply
Valentina Regazzi Settembre 24, 2021 - 12:47 pm

Ci sono veramente tante cose interessanti da fare!

Reply
Fabio Settembre 23, 2021 - 8:33 am

E’ una zona che contavo di visitare presto! Il tuo articolo mi sarà sicuramente di spunto per scoprire cosa vedere a Ledro e dintorni. Grazie!

Reply
Valentina Regazzi Settembre 24, 2021 - 12:47 pm

Ti auguro di andarci presto!

Reply
Mimì Settembre 24, 2021 - 8:04 pm

Un vero gioiello di natura e paesaggi!
Il Museo delle Palafitte è la chicca culturale che rende la zona davvero ancora più interessante!
Mi manca la zona delle cascate, dovrò assolutamente rimediare al più presto

Reply
Valentina Regazzi Settembre 25, 2021 - 6:56 am

La prossima volta se riesci vacci perché anche le cascate meritano ☺️

Reply
Rossella Settembre 24, 2021 - 9:04 pm

Molto bella questa zona di cui avevo sentito parlare ma non avevo mai approfondito tutte le meraviglie che si possono visitare e dove è possibile rilassarsi.segnato in agenda per un prossimo weekend!

Reply
Valentina Regazzi Settembre 25, 2021 - 6:56 am

Ve la consiglio assolutamente per un weekend nella natura ☺️

Reply
Annalisa Trevaligie-Travelblog Ottobre 8, 2021 - 10:24 am

ma che posticino delizioso che mi hai fatto scoprire oggi! Siamo sempre alla ricerca di luoghi simili in cui passeggiare nella natura e scattare splendide foto! Sai mica se è possibile pagaiare in SUP sul lago?? Sarebbe top!

Reply
Valentina Regazzi Ottobre 8, 2021 - 12:48 pm

Sì certo, è possibile noleggiare tavola e pagaia e fare SUP sul lago di Ledro:)

Reply
Alessandra Ottobre 8, 2021 - 1:07 pm

Quante cose ci sono da fare e da vedere in questa valle! Anni fa siamo passati in auto vicino al lago di Ledro, ma senza fermarci. Nel caso dovessimo tornare ci ricorderemo del tuo post! Grazie

Reply
Valentina Regazzi Ottobre 8, 2021 - 1:44 pm

Se vi ricapita l’occasione fermatevi perchè ne vale assolutamente la pena!

Reply

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.