Disneyland Paris,  Europa

Disneyland Paris low-cost. Come risparmiare senza rinunciare alla magia Disney

Disneyland Paris è sempre stato il sogno che avrei voluto diventasse realtà ma avevo anche io, come la maggior parte delle persone, l’idea che fosse qualcosa di economicamente troppo impegnativo, soprattutto per una studentessa abituata a viaggiare low-cost.

Circa 5 anni fa, navigando in rete, mi si è aperto un mondo; andare a Disneyland Paris risparmiando si può! Basta usare qualche piccolo accorgimento. E così il mio sogno è diventato realtà.

1) Quanti giorni fare?

La prima domanda che dovreste porvi è quanti giorni intendete passare a Disneyland Paris. L’errore di molti è quello di considerare il parco parigino alla stregua di Gardaland, Mirabilandia o altri parchi divertimento per i quali è, quasi sempre, sufficiente una sola giornata.

Disneyland Paris è costituito da due parchi tematici : il Parco Disneyland e il Parco Walt Disney Studios, ognuno dei quali richiede minimo un giorno per poter fare le attrazioni più famose e seguire qualche spettacolo.

Se volete fare una visita completa e soddisfacente valutate di trascorrervi 3-4 giorni.

Tenete presente che il biglietto d’ingresso per un solo giorno ha un costo che parte da 49 euro e arriva a 99 euro a seconda del giorno che selezionate e se intendete visitare solo 1 o 2 parchi. Per più giorni risultano molto più convenienti i pacchetti hotel+biglietti, come vedremo poi.

Il mio consiglio è: se decidete di trascorrere un solo giorno a Disneyland Paris, abbinandolo ad un soggiorno a Parigi, scegliete a quale parco dedicarvi. Vedere due parchi in un solo giorno non conviene.

Disneyland Paris - Disney Dreams
Lo spettacolo “Disney Dreams”

2) Come arrivare?

Il modo più rapido ed economico di raggiungere Parigi e Disneyland è sicuramente l’aereo, grazie alle offerte delle compagnie low-cost, prime tra tutte Ryanair e Easyjet.

In periodi di bassa stagione e lontano dai weekend è facile trovare voli dai principali aeroporti italiani a 50 euro a/r con entrambe le compagnie. Occhio all’aeroporto di arrivo! Easyjet atterra a Charles de Gaulle e ad Orly, da cui parte la navetta Magical Shuttle che per 23 euro a persona a tratta vi porterà direttamente a Disneyland Paris. Ryanair atterra, invece, a Beauvais Tillè, dal quale sarà necessario prenotare un trasferimento con navetta condivisa, disponibile tramite varie compagnie ma leggermente più costosa, soprattutto se viaggiate solamente in 2.

In alternativa all’aereo, Parigi è raggiungibile con il treno da varie località del nord Italia o in auto (9 ore da Milano).

Walt Disney Studios - Ratatouille - Bistrot Chez Remì
L’area dedicata a Ratatouille al Walt Dinsey Studios

3) Quando andare?

Sia che scegliate di trascorrere un solo giorno a Disneyland Paris, sia che decidiate di optare per un pacchetto vacanza il periodo scelto sarà fondamentale sia per riuscire a risparmiare sia per poter godere appieno di quanto i due parchi hanno da offrire.

Se trascorrete un solo giorno a Disneyland Paris cercate, nel limite del possibile, di evitare ponti, festività, weekend e soprattutto il mese di agosto. Con un solo giorno da dedicarci, rischiereste di trascorrere più tempo in coda alle attrazioni che in giro per il parco.

Se decidete di trascorrere più giorni a Disneyland Paris, approfittando dei pacchetti offerti sul sito ufficiale, va tenuto presente che l’anno disneyano (il parco è aperto 365 giorni all’anno!) è suddiviso in due macro-stagioni, quella invernale che inizia a Novembre dopo il ponte dei morti e dura fino a marzo e quella estiva nel periodo restante.

Il listino estivo ha, di partenza, dei prezzi superiori e dovrà, pertanto, essere evitato se la vostra intenzione è quella di risparmiare il più possibile.

All’interno di ognuna delle stagioni si distinguono poi varie fasce di prezzo, dalla più conveniente, la super-value, alla meno conveniente, la peak season.

Per i pacchetti vacanza (hotel+biglietti) il prezzo viene determinato sulla base del giorno di arrivo. Se arrivate a Disneyland Paris in un giorno di peak season verrà applicato anche per i giorni seguenti il listino prezzi più alto, anche nel caso in cui tali giorni fossero di fascia più bassa. Viceversa, se partite in un giorno di super-value potrete beneficiare di un prezzo super conveniente anche se i giorni successivi fossero di fascia più alta.

La combinazione di prezzo più favorevole la otterrete optando per il periodo invernale e per la partenza in un giorno di tariffa super-value (il giorno di arrivo ideale a Disneyland è di lunedì, martedì, mercoledì o giovedì).

Se ad esempio scegliete di partire un giovedì di novembre, usufruirete della tariffa più bassa senza rinunciare al weekend (le partenze di venerdì o sabato sarebbero più costose) e limitando i giorni di ferie da chiedere.

Disneyland Paris - Space Mountain
Space Mountain

4) Dove alloggiare?

La parte fondamentale di questa piccola guida su Disneyland Paris riguarda la scelta e la prenotazione dell’alloggio.

Molto spesso si pensa, erroneamente, che alloggiare fuori dal parco e acquistare a parte i biglietti sia più conveniente. Gli hotel del parco sembrano così belli e così comodi che l’impressione che danno è quella di essere molto più costosi. Se questo può essere vero in un periodo di alta stagione come agosto, di certo non vale per i periodi di bassa-media stagione.

Prendiamo come esempio una famiglia composta da 2 adulti e due bambini sotto i 7 anni. Scegliamo come data di partenza il 15 novembre 2018 (giovedì di listino invernale) e di rientro il 18 novembre 2018 (uno dei periodi secondo me più belli per andare a Disneyland, essendo già iniziata la stagione natalizia).

Andate sul sito ufficiale di Disneyland Paris, scegliete le date che abbiamo indicato sopra e come hotel l’Hotel Cheyenne.

Vedrete che, prenotando entro l’11 aprile, potrete usufruire dell’offerta che con soli € 681,00 totali comprende 3 notti in hotel, ingresso ad entrambi i parchi per quattro giorni, colazione e mezza pensione inclusa, per 4 persone!

Se ora andate nella sezione “biglietti” del sito e selezionate 2 biglietti adulto e 2 bambino per 4 giorni, il prezzo complessivo sarà di € 812,00! E dovrete aggiungere il costo di hotel, colazione, pasti.

Se anche decidiate di trascorrere due soli giorni a Disneyland Paris, alloggiando fuori dal parco, il costo dei biglietti per  due giorni per due adulti e due bambini sarebbe comunque di € 566,00!

La risposta definitiva al quesito su dove alloggiare per risparmiare è quindi assolutamente negli hotel del parco, scegliendo tra Hotel Cheyenne e Hotel Santa Fe, che risultano essere i più economici.

Disneyland Paris - Pirates of Caribbean
Pirates of Caribbean

5) Quando e dove prenotare?

Per quanto riguarda il “dove prenotare”, affidatevi sempre e solo al sito ufficiale. Vi svelo un piccolo trucco per riuscire ad ottenere sempre e comunque il prezzo migliore sul mercato.

In alto a destra nella homepage trovate il simbolo di un piccolo mappamondo. Cliccateci sopra e avrete la possibilità di selezionare lingua e, quindi, Paese europeo e di accedere ai pacchetti degli altri stati, spesso, ma non sempre, più convenienti di quelli offerti dal sito italiano.

Concentratevi, in particolare, sui siti inglese, irlandese e spagnolo che spesso offrono 4 notti al prezzo di 2; il sito tedesco che oltre ad uno sconto molto buono offre la mezza pensione gratuita; il sito francese per le offerte last-minute.

Fate un po’ di simulazioni su tutti i siti e vedrete che riuscirete a trovare l’offerta adatta a voi.

Per quanto riguarda l’anticipo con cui prenotare un soggiorno a Disneyland Paris, non c’è una vera e propria regola.

In genere è preferibile programmare il viaggio con un certo anticipo, per poter valutare tutte le offerte disponibili e scegliere quella che più si adatta alle proprie esigenze.

Ciò non toglie che si possano trovare delle occasioni anche a pochi mesi dalla partenza, purché si sappia cercare!

Disneyland Paris - Thunder Mesa Riverboat
Thunder Mesa Riverboat

6) Dove mangiare?

Questo è il tasto dolente di Disneyland Paris. Sul volo si può risparmiare molto, sull’alloggio anche, ma sul cibo è molto difficile.

I prezzi all’interno del parco sono parecchio alti e su una famiglia di quattro persone possono incidere in modo notevole.

Per questo motivo vi consiglio di prenotare, se la trovate, un’offerta con la mezza pensione inclusa. Così facendo, potrete fare una colazione abbondante e un’ottima cena nel ristorante del vostro hotel (o nei ristoranti del parco aderenti) e pranzare mangiando, ad esempio, un gustoso panino da Earl’s of Sandwich, un fast-food nel Disney Village (appena fuori dai parchi) con ottimo rapporto qualità prezzo (circa € 9,00 a testa per bibita e un panino enorme).

Disneyland Paris - It's a small world
It’s a small world

E voi siete mai stati a Disneyland Paris?

Se avete bisogno di qualche altro consiglio o di un aiuto con la prenotazione scrivetelo nei commenti!

10 Comments

  • Alessandra

    Mi ha sempre attirato l’idea di visitare questi parchi, ma, come dici tu, mi trattenevo per la paura dei prezzi. Se deciderò di andarci seguirò sicuramente i tuoi consigli! Bellissimo post, pieno di idee molto pratiche!

  • Celeste

    Sono stata a Disneyland una decina di anni fa ormai, per un giorno scarso, a fine luglio se ricordo bene, in una giornata brutta e piovosa. Eppure, ogni volta che ci ripenso, ho ancora gli occhi a cuoricino <3 per me che ho sempre adorato la magia Disney, è stato comunque come trovarmi in un sogno, anche se il parco alla fine lo abbiamo sfruttato veramente poco. Vorrei tornarci da "adulta", ma come dicevi all'inizio, i prezzi un po' mi spaventano. Le soluzioni che proponi sono davvero ottime! Grazie delle dritte 😀

    • Valentina Regazzi

      La magia Disneyland ti rimane dentro <3 anche io ci ero stata da bambina e tornarci da adulta è stato emozionante come la prima volta, forse anche di più! Spero tu riesca a realizzare il tuo sogno di tornarci =)

  • gianluca

    Andrò a Parigi tra un mese, ma non a Disneyland. Però avendo una bambina di un anno conto di andarci presto.. e seguirò questi tuoi consigli, esposti molto bene.
    Andrò a leggere poi anche gli altri articoli.
    ciao

  • Serena Proietti Colonna

    Ciao! Sono stata in questo posto da favola da bambina. E ogni tanto sogno di tornarci, soprattutto perché da Lisbona (dove vivo attualmente) i voli per Parigi sono abbastanza economici. Prezzi esorbitanti per entrare e alloggiare all’interno del parco ma con i tuoi consigli penso che potrò ritornarci a breve! Grazie davvero, spero di andarci presto per poter rivivere quelle sensazioni da favola che si vivono solo lí 🙂

  • Raffaella

    Non sono mai stata a Disneyland perché ho sempre pensato che fosse davvero troppo cara. Ora leggo il tuo post e inizio a ricredermi. Magari mi regalo una gita per tornare un po’ bambina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: